Messina: UniME. Il centro di Ittiopatologia sede accreditata dell’ECAAH

L’European College of Aquatic Animal Health (ECAAH) ha individuato quattro sedi nel territorio europeo riconosciute come centri di formazione per medici veterinari al fine del conseguimento del diploma europeo.La sede di UNIME accreditata è il Centro di Ittiopatologia Sperimentale della Sicilia del Dipartimento di Scienze Veterinarie in compartecipazione con il Dipartimento di Scienze Chimiche, Biologiche, Farmaceutiche ed Ambientali.

Le altre sedi europee riconosciute come training centres si trovano presso l’Università di Bologna, Hannover e Tessaglia. L’ECAAH ha inoltre individuato diversi centri satelliti che, interagendo con i training centres, completeranno la formazione dei trainees fornendo conoscenze specifiche; tra le sedi satelliti italiane, le Università di Milano, Napoli, Camerino e l’IZS di Teramo. Il prestigioso riconoscimento permetterà, a giovani medici veterinari laureati a Messina interessati al mondo dell’acquacoltura e della patologia degli organismi acquatici, di intraprendere un percorso di formazione post laurea altamente specialistica, che possa permettere loro di affrontare l’esame finale e ottenere il riconoscimento del titolo di Diplomato Europeo.

Il responsabile del training centre è il prof. Fabio Marino, patologo veterinario e professore associato del Dipartimento di Scienze Chimiche, Biologiche, Farmaceutiche ed Ambientali, Coordinatore del Corso di Laurea in Biologia ed Ecologia dell’Ambiente Marino Costiero e docente di Ittiopatologia e Tecniche Diagnostiche nello stesso corso, mentre la responsabile della formazione sarà la prof. Gabriella Gaglio, parassitologa veterinaria e professore associato del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Ateneo messinese. I due docenti, entrambi diplomati ECAAH, nonché membri del consiglio direttivo della Società Italiana di Patologia Ittica (SIPI) saranno coadiuvati dal Prof. Francesco Fazio, fisiologo veterinario, neo Diplomato ECAAH, e dai proff. Francesco Macrì, chirurgo veterinario, e Giovanni Lanteri, patologo veterinario. Inoltre, diversi docenti dei due Dipartimenti contribuiranno al percorso formativo fornendo competenze specifiche utili ad ampliare le conoscenze dei diplomandi. La sede di UNIME risulta l’unica in Europa a vantare ben tre diplomati ECAAH; ad oggi nove risultano i medici veterinari italiani che hanno conseguito il diploma ECAAH de facto e circa trenta i diplomati complessivi del College provenienti da vari stati dell’Unione.

Related Posts