Altomonte(CS): Arriva Noemi al Festival Euromediterraneo

Sarà il tanto atteso concerto di Noemi, domenica 12 agosto alle 21.30, ad aprire gli eventi del Festival Euromediterraneo di Altomonte 2018 che si terranno al Teatro Belluscio. Un ricco cartellone di artisti, messo in piedi dal commissario prefettizio al Comune di Altomonte il viceprefetto Eufemia Tarsia e dal direttore artistico del Festival Antonio Blandi, che prende il via con la cantante romana. La tappa di Altomonte è una data de “La Luna tour” che trae il nome dall’omonimo album del 2018. Noemi, amata dal pubblico sin dalla sua prima apparizione ad X-Factor nel 2009 e, da lì in poi, grandi successi musicali e tanti riconoscimenti che comprendono anche un terzo posto al Festival di Sanremo 2012 con “Sono solo parole”. “La Luna” arriva a due anni distanza da “Cuore d’artista” ed è composto da tredici brani inediti, tra cui “Non smettere mai di cercarmi”, canzone presentata sul palco della sessantottesima edizione del Festival di Sanremo. «Tra i tanti motivi per cui ho scelto il titolo “La Luna” – racconta Noemi parlando del suo ultimo disco – è perché, come dice Vasco Rossi in “Dillo alla luna”, mi piace l’idea di poter parlare alla luna, sperando che porti fortuna. E poi anche perché la Luna è un po’ diva, proprio come voglio vivere anch’io questo album». Il disco vanta alcune collaborazioni importanti tra cui quella con Francesco Tricarico che ha scritto per lei il brano “La Luna Storta” dalle sonarità blues e rock; Tommaso Paradiso, cantante dei TheGiornalisti che firma “Autunno” e Giuseppe Anastasi che le ha regalato il brano “L’attrazione”. Presente in tutto l’album con la sua anima e la sua eredità anche Lucio Dalla: Noemi lo rievoca nella scrittura e nella produzione di “Oggi non esisto per nessuno” e in “Domani”, arrangiato con il celebre produttore Celso Valli. “La Luna” è un album variegato e versatile, in cui convivono diversi arrangiamenti e generi: il rock, l’elettronica, ma anche il blues, il cantautorato e perfino il country come in “My good, bad and ugly”. Un disco molto femminile, coraggioso e sentito, dove una Noemi inedita si rimette in gioco sperimentando nuove sonorità e rivelando al pubblico lati inaspettati.

Domenica 12 agosto, a partire dalle 21.30, Noemi canterà il suo nuovo album e tutte le canzoni che l’hanno resa un’icona della musica italiana.

Prossimi appuntamento al Teatro Belluscio saranno martedì 14 agosto, alle 21.30, con Biagio Izzo in “Autovelox” e giovedì 16 agosto, sempre alle 21.30, con “#taleequaleame again” con Gabrielle Cirilli.

Related Posts