Reggio: Marziale ringrazia il Comune per le buone pratiche

“Avverto il dovere di ringraziare il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, e gli assessori al ramo delle politiche sociali e dell’istruzione, Lucia Nucera e Anna Nucera, per avere immediatamente recepito le indicazioni sulle buone pratiche da espletarsi affinché siano garantiti i servizi di refezione scolastica e di individuazione e assegnazione delle figure specialistiche di assistente educativo, per la comunicazione e di base in favore degli alunni disabili per l’imminente apertura dell’anno scolastico 2017-2018”.

E’ quanto dichiara il sociologo Antonio Marziale, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria, che nei mesi scorsi ha provveduto ad inviare una sollecitazione ai sindaci e ai dirigenti scolastici: “Onde evitare i soliti ritardi, che penalizzano tanti, sicuramente troppi, bambini, il Comune reggino, già all’indomani della mia nota, non solo sta lavorando per assicurare i servizi dovuti ai piccolini, ma provvede anche ad informare sull’iter il Garante, cosa che dovrebbero fare soprattutto quelle realtà che, per svariati motivi, incorrono in difficoltà”.

Per Marziale, infine: “la collaborazione costante tra l’Ufficio del Garante e l’Amministrazione Comunale della Città Metropolitana è certamente un sintomo di crescita e maturità delle istituzioni, che solo interagendo entro il concetto di ‘rete’, ossia di mutua e reciproca assistenza, può assicurare la risoluzione dei problemi in tempi più rapidi e, si spera, definitivamente”. ​

Print Friendly, PDF & Email

I commenti sono chiusi.