Reggio: Idea Calabria. Perchè aspettare che si verifichi una tragedia?

Ecco quanto accade sul lungomare di Reggio Calabria. Siamo stati lungimiranti, così come dovrebbe essere una amministrazione seria che ha a cuore le sorti della città, e non avremmo voluto essere, visto la tragedia che si sta verificando , ormai quotidianamente sul nostro lungomare. Nonostante le numerose denuncie fatte da Idea Calabria sul degrado del verde urbano e le proposte che più volte abbiamo esposto sui vari quotidiani su come agire per tutelare sia, il nostro patrimonio verde, sia l’incolumità della gente che, come nel caso di questa notte è stata seriamente messa a rischio, l’amministrazione ha fatto orecchie da mercante! È arrivato il momento che chi di competenza intervenga per sopperire all’incapacità di questa amministrazione! Riteniamo sia inutile e fortemente ipocrita, fregiarsi di avere in città una università ed in particolare un Dipartimento di Agraria quando, purtroppo, non si creano quelle sinergie necessarie per prevenire questo grave danno ambientale. Più volte abbiamo auspicato ad una reale e concreta collaborazione con l’università ed i professionisti del settore ma nonostante i svariati appelli sembra che il nostro patrimonio “verde” non venga considerato degno di ricevere una seppur semplice quanto fondamentale gestione ordinaria. Infine condividiamo in pieno le note stampa pubblicate nei giorni scorsi sia da parte del Dipartimento di Agraria sia da parte dell’Ordine degli Agronomi della Provincia di Reggio Calabria auspicando una forte presa di posizione da parte di questa Amministrazione chosicchè dimostri con i fatti di avere recepito la gravità della situazione che a quanto pare, fino ad oggi, è stata ampiamente sottovalutata.


I commenti sono chiusi.