Reggio: “Family Day” all’Asd Athletic Center “bambini maestri di vita”

Si è svolto sabato 17 giugno presso l’Asd Athletic Center si è svolto il “Family Day”, per un giorno i figli istruivano i propri genitori e parenti sul Judo, le sue tecniche e la sua filosofia. Il Judo oltre ad essere un’arte marziale, uno sport, in cui per vincere occorre atterrare l’avversario…. è soprattutto un percorso di crescita fisico, psichico e sociale. In questo giorno i genitori hanno scoperto di poter imparare dai propri bambini e, viceversa, i bambini hanno scoperto il gusto di insegnare qualcosa per il piacere di condividere con gli altri le proprie passioni. In questo evento è uscito il meglio dell’aspetto sociale delle arti marziali, lo dimostrano i volti sorridenti, gioiosi e stupiti dei genitori e dei loro piccoli maestri.

Il commento del responsabile tecnico: “L’ideogramma Ju(柔)della parola Judo (柔道), si traduce come “Via, percorso”,ossia la strada da percorrere per diventare persone migliori, con valori morali che ormai sembrano abbiano ceduto il posto ad altri obbiettivi più venali. Accompagnare i nostri atleti lungo questo percorso, aiutandoli a superare le sfide che avranno, ma senza mai sostituirsi a loro posto, è il nostro compito principale, perché ognuno deve affrontare il suo percorso e solo lui potrà decidere cosa diventare. Si cadrà, si piangerà, ci si arrabbierà, si gioirà, e tutte le emozioni che si possono sperimentare…. L’importante…. È non mollare mai”

L’associazione affiliata al Coni e alla FIJLKAM, per il settore marziale, da anni è attiva nel sociale promuovendo i valori dello sport e delle arti marziali.


I commenti sono chiusi.