Reggio: Chiesti interventi per lo scempio della scuola dell’infanzia di Archi Carmine

Riceviamo e pubblichiamo integralmente – Con la presente segnalo le pessime condizioni igienico-ambientali della scuola dell’infanzia di Archi Carmine (I.C  I. Falcomatà).

Come si può evincere dalle foto allegate, gli ambienti esterni della scuola sono coperti da sterpaglie  e a ridosso del cancello giace, da circa tre anni, una mini discarica di rifiuti e terra, più volte segnalata alle autorità competenti.

I bambini che frequentano la scuola non possono pertanto usufruire degli ambienti esterni e sono sottoposti ai rischi connessi alla mancata pulizia e alla conseguente proliferazione di insetti e ratti. Tra i bambini si sono inoltre verificati casi di congiuntivite.

Si chiede il tempestivo intervento delle istituzioni competenti per bonificare gli ambienti e ripristinare le condizioni di normalità.


I commenti sono chiusi.