Cosenza: Sequestrati in un condominio 560 pneumatici fuori uso

Militari del Nucleo investigativo di Polizia Ambientale dei Carabinieri Forestale di Cosenza hanno nella giornata di ieri deferito all’Autorità Giudiziaria due persone per gestione illecita di rifiuti speciali a seguito di una attività coordinata dalla Procura della Repubblica di Cosenza. Tale illecito è emerso a seguito di un controllo dei militari, in un’area condominiale di Via Beato Umile , in cui dimorano numerose famiglie,  dove è stata riscontrata al suo interno la presenza di 560 pneumatici fuori uso, depositati sul suolo in divieto alle norme ambientali previste per tale attività e senza alcun tipo di sistema di sicurezza. Si è quindi posto sotto sequestro l’ingente quantitativo di gomme depositato in un’area non autorizzata  e a seguito del controllo deferito il gestore e l’amministratore unico di un esercizio commerciale posto nelle vicinanze da cui proveniva il  materiale oggetto del sequestro


I commenti sono chiusi.